Minnefoglie


Pane, amore e …MINNEFOGLIE!

Noi Minne Vaganti, che di goduriosità e sollazzi ce ne intendiamo, lo sappiamo bene: mangiare è uno dei pochi, veri, piaceri della vita! Ed è così che, in barba alle calorie e ai carboidrati, abbiamo sfornato calda calda una nuova rubrica targata “Minne”, dedicata agli ascoltatori più golosi e gourmet.

Vi sfugge la differenza tra un soufflé e uno sformato? Il “bagnomaria” per voi è soltanto lo stabilimento balneare in cui i nonni vi portavano da piccoli e incontrate difficoltà persino nel cuocere un uovo al tegamino? Niente paura, abbiamo la persona che fa per voi! Direttamente dalla Romagna, terra di mattarelli, cappelletti e ragù, la nostra esperta Carolina vi regalerà consigli preziosi e ricette confezionate con amore per voi.
Una volta ogni due domeniche preparatevi a lucidare le pentole e a scaldare i fornelli: con MinneFoglie sarà un lungo inverno di bontà!

Cubotto di gorgonzola e pere

Ingredienti:

– 1 pera

– gorgonzola
– pancetta arrotolata a fette sottili
– granella di nocciole – burro q.b.

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 170°. Tagliare la fetta di gorgonzola a cubi alti circa 2/3 cm e larghi 5 cm. Avvolgere ciascun cubo in una fetta di pancetta e passarlo in forno fino a quando la pancetta non sarà leggermente dorata. Tagliare la pera a dadini e spadellarla con poco burro, fino a che non si sarà ammorbidita.

Impiattare il cubotto, ricoprendolo con uno strato di pere e una spolverata di granella di nocciola.

Parmigiana

 Ingredienti

– 1 melanzana
– 1 mozzarella (non di bufala)
– cipolla
– pomodori pelati
– basilico fresco
– olio extra vergine di oliva
– origano
– sale e pepe

Preparazione:

Tagliare la melanzana a fette di poco meno di un centimetro e grigliarle sulla bistecchiera con un filo d’olio. A parte, preparare un soffritto di cipolla e cuocere il sugo di pomodoro aggiungendo sale, pepe e un po’ di origano. Tagliare la mozzarella a rondelle. Quando le melanzane si sono ammorbidite, impiattare alternando una fetta di melanzana, il sugo e la mozzarella (3-4 strati sono abbastanza). Per finire, condire con un filo d’olio e una foglia di basilico fresco o, in alternativa, con dell’olio aromatizzato al basilico (si ottiene frullando del basilico fresco con un po’ d’olio).

 

Polpette di melanzane con cuore filante

Ingredienti
– 1 melanzana grande (o 1 e mezza)
– 100 gr di pan grattato
– 100 gr pecorino grattugiato
– 2 uova medie
– 2 cucchiai di prezzemolo tritato
– 30 gr di provola o scamorza affumicata
– sale q.b.
– olio extra vergine di oliva

Preparazione:
Sbucciare e tagliare a cubetti la melanzana, quindi sbollentarla per 4-5 minuti in acqua salata.
Scolare bene le melanzane, mettendole in uno scolapasta con un peso sopra, per eliminare l’acqua in eccesso. Passare le melanzane al mixer fino a che non avranno raggiunto una consistenza cremosa e incorporare successivamente le uova, il pecorino, il pangrattato e il prezzemolo. Mescolare bene per rendere l’impasto morbido ed omogeneo, in ultimo aggiustare di sale.
A parte, tagliare il formaggio a cubetti di circa un centimetro, prelevare una parte di impasto e inserire il cubetto al centro, richiudendo la polpetta in modo da darle una forma tondeggiante.
Passare le polpette nel pan grattato e friggerle in olio bollente, rigirandole fino che non saranno dorate. Servire ben calde.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...